Calamaretti e seppioline ai peperoni

I calamaretti e seppioline ai peperoni si preparano pulendo il pesce ed affettando la cipolla ed i peperoni rosolandoli a parte e unendoli poi ai molluschi cotti in padella con lo scalogno. Ecco i passaggi per i calamaretti e seppioline ai peperoni.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Leverano Bianco

Ingredienti

  • 200 g Calamaretti
  • 200 g Seppioline
  • 4 Peperoni rossi
  • 1 Cipolla
  • 1 Scalogno
  • 1 Aglio a spicchi
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • 2 cucchiai Origano fresco tritato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Polpa di pomodoro

Preparazione

Step 1

Pulite calamaretti e seppioline privandoli della pellicina, occhi e becco, lavateli sotto acqua corrente, asciugateli e riduceteli a listarelle.

Step 2

Sbucciate, lavate e affettate la cipolla, lo scalogno e l'aglio; mondate i peperoni da semi e filamenti, lavateli e riduceteli a pezzetti.

Step 3

Scaldate in un tegame un cucchiaio d'olio, rosolatevi l'aglio e la cipolla, poi unite i peperoni e la polpa di pomodoro. Insaporite con un pizzico di sale e pepe, bagnate con 4 di d'acqua e cuocete per circa 20 minuti a fuoco moderato e a recipiente coperto.

Step 4

Fate imbiondire lo scalogno con il rimanente olio in una padella a parte; aggiungete le seppioline e i calamaretti, cuoceteli per 5-6 minuti, poi uniteli ai peperoni e all'origano tritato; mescolate e servite.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno