Questo sito contribuisce alla audience di

Eglefino affumicato alla lionese

Lo eglefino affumicato alla lionese si prepara cuocendo il pesce nel latte e poi tritandolo per unirlo alla cipolla e agli altri ingredienti ottenendo un composto che verrà cotto nel forno per circa mezz'ora.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Francia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 450 gEglefino affumicato
  • 150 mlLatte
  • 15 gBurro
  • 2Cipolle tritate
  • 1 cucchiainoFarina di mais
  • 150 mlYogurt greco
  • 1 cucchiainoCurcuma grattugiata
  • 150 gFunghi a fettine
  • 2Sedano, gambi tritati
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 1 cucchiainoPaprica
  • 350 gPatate cotte ben sode fredde a dadini
  • 40 gPangrattato bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo, foglie per accompagnare

Preparazione

Step 1

Mettete l'eglefino affumicato e il latte in una capiente pentola su fiamma bassa e lasciate in ammollo il pesce per 15 minuti, fino a quando non sarà cotto. Prelevate il pesce, conservando il liquido di cottura, poi sfaldatelo ed eliminate la pelle e le spine. Mettete da parte.

Step 2

Sciogliete il burro e soffriggete delle cipolle tritate, fino a quando non saranno trasparenti. Mescolatevi la farina e il mais, poi diluite gradualmente col liquido di cottura del pesce e lo yogurt e cuocete fino a quando non sarà denso e omogeneo.

Step 3

Unite la curcuma, la paprika, i funghi e il sedano. Insaporite ed aggiungete il pesce. Versate a cucchiaiate in una teglia da forno.

Step 4

Scaldate l'olio e soffriggete le restanti cipolle fino a quando non saranno trasparenti. Aggiungete le patate a dadini e mescolate fino a quando non saranno leggermente oleate. Cospargete col pangrattato e insaporite.

Step 5

Versate a cucchiaiate il misto ottenuto sul pesce e cuocete nel forno preriscaldato a 190 °C o con la manopola del gas posizionata sul 5, per 20-30 minuti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno