Questo sito contribuisce alla audience di

Alici ammollicate

Le alici ammollicate si realizzano pulendo le alici e disponendole in una tortiera unta e cosparsa di pangrattato. Si alterneranno strati di alici con aglio tritato e prezzemolo concludendo con una spolverata di pangrattato e cuocendo in forno. Ecco i passaggi delle alici ammollicate.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Capri bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 gAlici
  • 1 dlLimone, succo
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 2Aglio a spicchi
  • 1 ramettoOrigano
  • 40 gPangrattato
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le alici, eliminate la testa, evisceratele e privatele della lisca; lavatele e asciugatele.

Step 2

Ungete d'olio d'oliva extravergine una tortiera larga circa 20 cm, spolverizzatela con pangrattato e disponetevi uno strato di alici aperte.

Step 3

Mondate il prezzemolo, sbucciate l'aglio e tritateli insieme, distribuiteli sullo strato di alici con poco origano, pangrattato, sale e pepe.

Step 4

Continuate alternando gli strati e terminate con il pangrattato.

Step 5

Irrorate col succo di limone e mettete nel forno già caldo a 220 °C per 30 minuti circa. Sfornate, fate intiepidire e servite in tavola.

Consigli

Le alici ammollicate, uno dei piatti più tipici della Campania, a Napoli si preparano con alici particolarmente grosse dette "sperone".

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno