Polenta con baccalà e cipolla

La polenta con baccalà e cipolla si realizza preparando la polenta con la farina di mais mentre a parte si cuocerà il baccalà in padella con l'olio per unirlo poi alle cipolle fatte rosolare; si servirà il baccalà con le cipolle accompagnato dalla polenta.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 30 m

Vino Vino:
Colli Berici Sauvignon

Ingredienti

  • 350 gFarina di mais
  • 600 gBaccalà già ammollato
  • 2 cucchiaiFarina
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 300 gCipolle
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Preparate la polenta con la farina di mais, 1,25 litri d'acqua e un pizzico di sale.

Step 2

Nel frattempo private il baccalà della pelle e delle lische; dividetelo in pezzi, lavatelo, asciugatelo e passatelo nella farina.

Step 3

In una padella antiaderente fate scaldare 2 cucchiai d'olio e rosolatevi i pezzi di baccalà, facendoli cuocere per 20 minuti circa.

Step 4

Sbucciate, lavate e affettate le cipolle, raccoglietele in una padella antiaderente con l'olio rimasto e fatele appassire a fuoco medio. A cottura ultimata, unitevi il baccalà e fatelo insaporire per qualche minuto.

Step 5

Versate la polenta su un piatto da portata e servitela subito in tavola, con il baccalà alle cipolle.

Consigli

Il baccalà alle cipolle è anche un antico piatto abruzzese. Si cucina in modo non molto diverso da quello proposto qui, avendo cura di fare imbiondire le cipolle in un soffritto di sedano e carota a pezzetti, insaporendo il tutto con un poco di peperoncino piccante e aggiungendovi infine polpa o passata di pomodoro.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno