Questo sito contribuisce alla audience di

Gnocchi con ragù di cefalo

Gli gnocchi con ragù di cefalo si cucinano portando il latte in ebollizione con burro e sale per versarvi il semolino e quindi, tolti dal fuoco, tuorli e parmigiano. Al termine di tutta la lavorazione condirete gli gnocchi precedentemente preparati con sugo di cefalo e fagiolini e cosparsi di bottarga.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h 30m

Vino Vino:
Vermentino di Gallura

Ingredienti

  • 250 gSemolino
  • 1 litro Latte
  • Bottarga
  • 1 da 600 gCafalo
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 3Uova, tuorli
  • 200 gFagiolini
  • 130 gBurro
  • 1Scalogno
  • 2 cucchiaiVino bianco
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • 80 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Portate a ebollizione il latte con 50 g di burro e un poco di sale, versatevi a pioggia il semolino e mescolate per circa 20 minuti. Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire il composto e unite i tuorli e il parmigiano.

Step 2

Stendete il semolino in uno strato dello spessore di 1 cm su un piano di lavoro unto d'olio e fatelo raffreddare per 30 minuti. Con un tagliapasta del diametro di 3-4 cm, ritagliatevi tanti dischetti, adagiateli in una teglia imburrata e spennellateli con 20 g di burro fuso. Metteteli a gratinare nel forno già caldo a 200 °C.

Step 3

Pulite il cefalo, sfilettatelo e tagliatelo a pezzetti. Mondate i fagiolini e riduceteli a pezzetti; mondate, lavate e tritate scalogno e prezzemolo. Rosolate i fagiolini nel burro rimasto, versatevi 1 di d'acqua calda, salate e cuocete per 10 minuti. In una padella con l'olio rimasto rosolate il cefalo con lo scalogno, salate, pepate e sfumate con il vino. Unite i fagiolini e il prezzemolo e cuocete per 2 minuti.

Step 4

Condite gli gnocchi con il sugo di cefalo e fagiolini e cospargeteli di bottarga. Serviteli caldi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno