Questo sito contribuisce alla audience di

Gelatina di vino bianco con fragole

La gelatina di vino bianco con fragole si prepara condendo le fragole con vino e zucchero, prepareremo la gelatina con il succo ottenuto e lo verseremo in uno stampo e alterneremo mettendo ogni volta in frigo, uno strato di fragole a quello di gelatina; sformeremo alla fine su un piatto e guarniremo con la panna montata.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2 h 30 m

Ingredienti

  • 400 gFragole
  • 125 gZucchero
  • 1/4 di LVino bianco
  • 8Gelatina bianca in fogli
  • 1/2 tazzaPanna per dolci docificata con 1 cucchiaio di zucchreo

Preparazione

Step 1

Spolverate le fragole con lo zucchero, mescolate con cura, aggiungete il vino bianco e lasciate insaporire per due ore. Scolate le fragole, tenete da parte il succo al vino e allungatelo con acqua fino a ottenere 400 g di liquido.

Step 2

Ammorbidite lo gelatina in poca acqua fredda e intiepidite a fuoco basso, perché si sciolga completamente. Mescolate la gelatina liquida al succo di fragole al vino e lasciate raffreddare. Non appena la gelatina inizierà a rapprendersi, versatene un poco (i centimetro circa) all'interno di uno stampo da budino bagnato con acqua fredda.

Step 3

Mettete lo stampo in frigorifero e quando la gelatina si sarà rappresa disponetevi uno strato di fragole. Successivamente versatevi altra gelatina e rimettete in frigorifero, continuando in questo modo fino a riempire lo stampo.

Step 4

Quando anche l'ultimo strato si sarà rappreso, scalzate con un coltello il bordo della gelatina, immergete brevemente lo stampo in acqua calda e rovesciatelo sul piatto di portata. Poco prima di servire, montate la panna (dolcificata con lo zucchero) e con questo guarnite la gelatina usando una siringa da pasticciere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno