Risotto alla pavese con borlotti

Il risotto alla pavese con borlotti si realizza cuocendo i fagioli con gli altri ingredienti e poi unendoli alla cipolla fatta rosolare, faremo tostare il riso sfumandolo con il vino e una volta cotto lo aggiungeremo ai fagioli. Ecco i passaggi del risotto alla pavese con borlotti.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lombardia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Oltrepò Pavese Pinot Grigio

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 500 gFagioli borlotti freschi
  • 1 dlVino bianco
  • 1 lBrodo vegetale
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 2Pomodori
  • 20 gParmigiano grattugiato
  • 1/2Sedano, costa
  • 1/2Aglio a spicchi
  • 1 cucchiaioOlio extravergine
  • 40 gBurro
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Sbucciate la cipolla, sgranate i fagioli, spuntate e pelate la carota con l'archetto, mondate il sedano e lavate tutto. Mettete i fagioli in pentola con carota, sedano e 1/2 cipolla; copriteli con acqua fredda, unite l'aglio sbucciato, portate a ebollizione e fateli cuocere a fuoco medio per circa 1 ora. Salateli a metà cottura.

Step 2

Nel frattempo sbollentate in un pentolino i pomodori; privateli di pelle, semi e acqua di vegetazione, poi passateli al passaverdure. Fate appassire la cipolla rimasta, tritata, in un tegame con l'olio e 20 g di burro, aggiungete i pomodori passati e cuoceteli a fuoco vivo per 5 minuti.

Step 3

Unite i fagioli sgocciolati, mescolate, quindi versate il riso, sfumate con il vino e portate a cottura, unendo il brodo bollente, 1 mestolo alla volta. Togliete dal fuoco il risotto, mantecatelo con il burro rimasto e il parmigiano grattugiato, versatelo su un piatto da portata e servitelo subito.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno