Torta rovesciata al pomodoro

La torta rovesciata al pomodoro si realizza cuocendo prima i pomodori con lo zucchero e l'olio in forno e poi coprendoli con la pasta preparata impastando la farina con burro e un poco di zucchero e completando la cottura per servire la torta dopo averla rovesciata. Ecco i passaggi per la torta rovesciata al pomodoro.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 4 ore di + 1 ora di cottura

Vino Vino:
Galatina Bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 g Pomodori
  • 200 g Farina bianca 00
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 3 Aglio a spicchi
  • 1 Uovo
  • 180 g Burro
  • 40 g Zucchero
  • 2 rametti Rosmarino
  • 1 Alloro secco
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Lavate i pomodori, tagliateli a metà e privateli dei semi. Versate l'olio e 30 g di zucchero in un tegame da forno e fate cuocere a fuoco basso fino a ottenere un caramello fluido.

Step 2

Aggiungete i pomodori, la foglia di alloro, l'aglio sbucciato e 1 rametto di rosmarino lavato, mescolate e passate nel forno già caldo a 170 °C per circa 30 minuti.

Step 3

Togliete gli aromi, poi fate sgocciolare i pomodori in uno scolapasta per circa 1 ora. Metteteli in uno stampo imburrato, con la parte tagliata rivolta verso l'alto.

Step 4

Nel frattempo impastate la farina con 170 g di burro, l'uovo, un pizzico di sale, lo zucchero avanzato e il rosmarino rimasto, lavato e tritato finemente; stendete la pasta sopra i pomodori e fate riposare per 3 ore.

Step 5

Cuocete la torta nel forno già caldo a 170 °C per circa 20 minuti; sfornatela, fatela raffreddare completamente, rovesciatela e servitela.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!