Questo sito contribuisce alla audience di

Involtini di vitello in salsa

Gli involtini di vitello in salsa si realizzano battendo la carne per preparare poi il ripieno che verrà distribuito sulle fette di carne a cui aggiungeremo cipolle e polpa di pomodoro per cuocerli per circa 80 minuti aggiungendo, se serve, del vino. Al termine disporremo su un piatto caldo e verseremo al setaccio il sugo di cottura sugli spiedini accompagnando con patate.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h 20m

Ingredienti

  • 4Fettrine di carne sottili
  • 4 fetteSpeck
  • 1 cucchiaioSenape piccante
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco
  • Per il ripieno:
  • 200 gCarne macinata mista
  • 2 cucchiaiOlive verdi denocciolate
  • 2Aglio schiacciato, spicchi
  • 2Scalogni tritati
  • 1Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 4Cetriolini
  • Per la cottura e per la salsa:
  • 40 gStrutto
  • 3Cipolle tritate grossolanamente
  • 2 cucchiaiPolpa di pomodoro
  • 1/2 bicchiereVino rosso

Preparazione

Step 1

Battete la carne, conditela con sale e pepe, mettetevi sopra le fettine di speck e spalmate di senape. Per preparare il ripieno, lavorate insieme la carne macinata, le olive tritate, l'aglio schiacciato, lo scalogno tritato, l'uovo, sale e pepe, fino a ottenere un composto saporito ed omogeneo.

Step 2

Distribuite l'impasto sulle fette di carne, ponete all'estremità di ogni fetta un cetriolino. Arrotolate e chiudete gli involtini con uno stuzzicadenti o con un filo. Scaldate in un tegame lo strutto e fatevi rosolare da ogni parte gli involtini.

Step 3

Aggiungete le cipolle e la polpa di pomodoro, spruzzate con il vino rosso e infine coprite e lasciate cuocere per sessanta-ottanta minuti. Se occorre, aggiungete ancora un po' di vino durante la cottura.

Step 4

Disponete gli involtini su un piatto di portata caldo, passate al setaccio il sugo di cottura, aggiustate di sale e versatelo sugli spiedini o, se preferite, servitelo a parte. Accompagnate con patate bollite o purè di patate e insalata verde. E vino rosso, naturalmente.

Commenti