Insalata di orzo alle seppioline

L'insalata di orzo alle seppioline si realizza facendo cuocere l'orzo e mettendo a marinare le seppioline prima di grigliarle; puliremo e taglieremo le verdure che si uniranno alle seppioline e l'orzo in un'insalatiera, condiremo con l'olio; faremo riposare prima di servire.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 20 m

Vino Vino:
Nuragus di Cagliari

Ingredienti

  • 300 g Orzo perlato
  • 400 g Seppioline pulite
  • 500 g Pomodori ciliegia
  • 1 Carota
  • 2 Cipollotti
  • 1 mazzetto Erba cipollina
  • 1/2 Limone, succo
  • 6 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate l'orzo sotto l'acqua corrente, mettetelo in una casseruola con abbondante acqua bollente leggermente salata, riportate a ebollizione, abbassate la fiamma e cuocete per 45-50 minuti. Lavate bene le seppioline, mettetele in una ciotola con 1 cucchiaio d'olio d'oliva extravergine, il succo di limone, un pizzico di sale e una macinata di pepe; sgocciolatele, poi fatele grigliare per 2-3 minuti per parte.

Step 2

Pulite i cipollotti; privateli della radice e della parte verde, lavateli e affettateli; lavate i pomodori e tagliateli a spicchi; mondate e lavate la carota; sminuzzatela con una grattugia a fori larghi.

Step 3

Mescolate le verdure, le seppioline, l'erba cipollina lavata e tagliata, 4 cucchiai d'olio, sale e pepe. Sgocciolate l'orzo, raffreddatelo sotto l'acqua, sgocciolatelo ancora; trasferitelo nella terrina, aggiungete l'olio rimasto e mescolate ancora. Lasciate riposare in frigorifero per circa 2 ore prima di servire in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!