Carciofi e orzo al timo

I carciofi e orzo al timo si preparano facendo cuocere insieme i carciofi con il porro; toglieremo i carciofi e faremo cuocere l'orzo nel fondo di cottura dei carciofi come un risotto; poco prima di terminare la cottura uniremo i carciofi. Ecco i passaggi per i carciofi ed orzo al timo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Bianco Capena

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gOrzo periato
  • 6Carciofi non spinosi
  • 50 gPorri
  • q.b.Timo
  • 1/2Limone, succo
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 7,5 dlBrodo vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite 2 carciofi; affettateli e metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone, affinché non anneriscano.

Step 2

Pulite il porro, tritatelo e fatelo appassire in un tegame antiaderente con 2 cucchiai d'olio, quindi rosolatevi i carciofi, poi unite 1,5 di d'acqua, una presa di sale e qualche rametto di timo; cuocete a fuoco basso per circa 10 minuti.

Step 3

Togliete dal fuoco, sgocciolate i carciofi e teneteli da parte. Versate l'orzo nel tegame di cottura dei carciofi, aggiungete l'olio rimasto, portate a ebollizione e fate cuocere come un risotto con il brodo bollente per 40-50 minuti.

Step 4

Poco prima del termine della cottura unite i carciofi e qualche foglia di timo. Servite l'orzo disponendolo all'interno dei 4 carciofi rimasti puliti, lessati e svuotati del cuore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno