Questo sito contribuisce alla audience di

Torta salata alla siciliana

La torta salata alla siciliana si realizza preparando la pasta; prepareremo il composto con la ricotta il salame e gli altri ingredienti, stenderemo la pasta in una teglia e la ricopriremo con le fettine di primo sale per poi versarvi il composto, chiuderemo con la pasta rimasta e inforneremo; serviremo tiepida o fredda a piacere.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 30 m

Vino Vino:
Rosato di Salaparuta

Ingredienti

  • 510 gFarina
  • 120 gBurro
  • 150 gStrutto
  • 4Uova
  • 1Uovo, tuorlo
  • 150 gPrimo sale a fettine
  • 350 gSalame di napoli
  • 2 cucchiaiVino bianco
  • 500 gRicotta di pecora
  • 300 gCaciocavallo a dadini
  • 180 gZucchero
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Disponete 500 g di farina a fontana, mettetevi al centro lo zucchero, 100 g di burro a pezzetti, lo strutto, 1 uovo, i 2 tuorli, un pizzico di sale, il vino e innpastate con la punta delle dita senza lavorare troppo gli ingredienti.

Step 2

Avvolgete la pasta nella pellicola e fatela riposare al fresco per 30 minuti.
Nel frattempo passate al setaccio la ricotta in una ciotola, salate, pepate e amalgamatevi il caciocavallo, il salame e 2 uova sbattute.

Step 3

Stendete 2/3 dell'impasto in una sfoglia sottile, foderatevi una teglia del diametro di 28 cm, imburrata e infarinata, bucherellate il fondo con una forchetta e ricopritelo con le fettine di primo sale. Versatevi il composto preparato, poi spennellate il bordo della pasta con metà di un albume sbattuto.

Step 4

Chiudete la torta con la pasta rimasta, premendo bene lungo i bordi, poi bucherellate la superficie della sfoglia e spennellatela con l'albume rimasto.

Step 5

Cuocete la torta nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti circa, o finché la superficie sarà leggermente dorata. Servitela tiepida o fredda, a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno