Questo sito contribuisce alla audience di

Sfinciuni alla palermitana

Gli sfinciuni alla palermitana si realizzano impastando le due farine con lievito olio ed altri ingredienti e condendo poi la pasta stesa in una teglia con una salsa a base di pomodoro e caciocavallo. Scopri la ricetta degli sfinciuni.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 2 ore 30 minuti di + 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Menfi Inzolia

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • PER LA PASTA
  • 500 gFarina di grano duro
  • 500 gFarina tipo 0
  • 1/2 litroAcqua tiepida
  • 20 gLievito di birra
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 100 mlOlio extravergine d'oliva
  • 20 gSale
  • PER IL CONDIMENTO
  • 500 gPomodori pelati a pezzi
  • 8Filetti di acciughe dissalate
  • 300 gCaciocavallo fresco
  • 300 gCaciocavallo stagionato grattugiato
  • q.b.Sale marino
  • q.b.Origano fresco
  • 2 mazzettiScalogno
  • q.b.Pangrattato

Preparazione

Step 1

Per la pasta: mescolare le due farine con il lievito spezzettato e lo zucchero, aggiungere gradualmente l'acqua tiepida fino ad ottenere un impasto compatto.

Step 2

Aggiungere gradualmente il sale con un altro poco di acqua tiepida ed infine, sempre poco per volta, l'olio (80 ml), al termine lasciare l'impasto a lievitare per 2 ore (deve raddoppiare).

Step 3

Per il condimento: mescolare in una scodella i pomodori con sale, pepe, scalogno tritato, olio (20 ml), origano ed a piacere, se il pomodoro risultasse troppo acido, un cucchiaino di zucchero.

Step 4

Oliare una teglia, spolverarla con pangrattato stendere la pasta a un centimetro circa di altezza. Preriscaldare il forno a 250 °C.

Step 5

Distribuire le acciughe a pezzetti, il caciocavallo fresco a pezzetti, ed il condimento di pomodoro. Distribuire il caciocavallo grattugiato ed infine spolverare con pangrattato.

Step 6

Bagnare con un filo d'olio e lasciare a lievitare per altri 30 minuti. Infornare e lasciar cuocere per circa 20 minuti, controllando che non bruci, poi servire caldo o tiepido.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno