Questo sito contribuisce alla audience di

Tortelli con cavolo nero

I tortelli con cavolo nero si preparano realizzando la pasta con le due farine e le uova che verrà poi stesa sulla spianatoia e suddivisa in riquadri che verranno farciti con un composto di cavolo nero fatto sbollentare tritato e mescolato agli altri ingredienti; si serviranno conditi con burro e rosmarino.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Vino Vino:
Roero Arneis

Ingredienti

  • 150 gFarina di grano duro
  • 50 gFarina di castagne
  • 1 piccoloCavolo nero
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d'oliva
  • 2Uova
  • 2 vasettiYogurt intero naturale
  • 100 gRicotta
  • 40 gPecorino
  • 40 gBurro
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 cucchiaioPinoli
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mescolate la farina di grano duro e quella di castagne, disponetele a fontana e versatevi al centro le uova, l'olio e un pizzico di sale, quindi lavorate fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciatelo riposare per 30 minuti, avvolto in un telo, in un luogo fresco.

Step 2

Nel frattempo preparate il ripieno. Mondate le foglie del cavolo, lavatele e scottatele in acqua bollente salata per 10 minuti. Sgocciolatele, strizzatele e fatele asciugare in un tegame a fuoco vivace.

Step 3

Passate il cavolo al mixer, poi incorporatevi in una terrina la ricotta, 1 vasetto di yogurt, il pecorino grattugiato e un pizzico di sale e pepe.

Step 4

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e omogenea e, con il ripieno, preparate i tortelli. Cuoceteli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il burro, fatto fondere in un tegamino con il rosmarino tritato e 4 cucchiai di yogurt. Servite i tortelli ben caldi, cospargendoli con i pinoli tostati e con del pepe macinato fresco.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno