Questo sito contribuisce alla audience di

Treccia ripiena

La treccia ripiena si realizza preparando la pasta lievitata che disporremo su una placca imburrata, faremo poi a listarelle le bietole e le faremo saltare col burro in padella e le uniremo alla ricotta, uova e parmigiano; adageremo il composto sulla pasta e inforneremo a forno già caldo.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Vino Vino:
Albana di Romagna

Ingredienti

  • 160 gFarina
  • 400 gBietole
  • 100 gRicotta
  • 3Uova
  • 80 gBurro
  • 10 gParmigiano grattugiato
  • 10 gLievito di birra
  • 4 cucchiaiLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Preparate la pasta con 150 g di farina, il latte, 40 g di burro a pezzetti, 1 uovo, un pizzico di sale e il lievito sciolto in 1 cucchiaio d'acqua. Fatela lievitare in luogo tiepido per 3 ore.
Nel frattempo lavate le bietole e tagliatele a listarelle. Saltatele in una padella con 20 g di burro; regolate di sale e di pepe.

Step 2

Mescolatele quindi in una terrina con la ricotta, il parnnigiano, 1 uovo, sale e pepe.
Lavorate ancora la pasta e stendetela allo spessore di 3 mnn. Ritagliate un rettangolo di 25 x 30 cm. Adagiatelo su una placca innburrata e infarinata.

Step 3

Praticatevi dei tagli, ottenendo delle strisce. Distribuitevi il ripieno al centro e ricopritelo con le strisce incrociandole sopra. Spennellate la treccia con l'uovo rimasto sbattuto.
Cuocete la torta nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Servitela calda o tiepida, a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno