Questo sito contribuisce alla audience di

Sfogliata alle capesante

La sfogliata alle capesante si realizza foderando una tortiera con la pasta sfoglia dove verseremo la salsa composta dagli asparagi, scalogni e panna, poi aggiungeremo le capesante tagliate a fettine; inforneremo e serviremo la sfogliata ben calda decorata con la rucola.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1h 50 m

Vino Vino:
Friuli Grave Sauvignon

Ingredienti

  • 300 gPasta sfoglia
  • 20Capesante
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 30 gBurro
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 0,5 dlVino bianco
  • 600 gAsparagi
  • 3Scalogni
  • 1 mazzettoErba cipollina
  • 1 dlPanna
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Rucola

Preparazione

Step 1

Stendete la pasta e foderatevi una tortiera rotonda spennellata d'acqua. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e cuocete nel forno già caldo a 180 °C per 20 minuti. Pulite gli asparagi, pelateli, lavateli e tagliateli a pezzettini. Sbucciate e lavate 2 scalogni, tritateli e fateli appassire in un tegame con il burro; unite gli asparagi e insaporite per 2-3 minuti.

Step 2

Salate, pepate, bagnate con 1 mestolo d'acqua calda e cuocete, a fuoco moderato e a tegame coperto, per 20 minuti circa. Passate il composto al passaverdure raccogliendolo nello stesso tegame di cottura, unite la panna e fate ridurre fino a ottenere una salsa densa. 

Step 3

Aprite le capesante; staccate la noce e il corallo; lavatele, asciugatele e tagliatele a lamelle sottili. Lavate le erbe aromatiche e tritatele assieme.

Step 4

Mondate e tritate lo scalogno rimasto e fatelo appassire in una padella con l'olio; unite le capesante e rosolatele per 1 minuto; versate il vino e fatelo evaporare. Salate, pepate e cospargete con il trito aromatico. Versate la salsa di asparagi sulla base di pasta, cospargete con le capesante e passate la sfogliata nel forno già caldo a 180 °C per 20 minuti circa. 

Step 5

Sfornate e servite in tavola la torta ben calda decorata con la rucola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno