Salamini sfogliati

I salamini sfogliati si preparano facendo sbollentare le foglie di verza che serviranno per arrotolarvi la salsiccia insieme alla pasta sfoglia, chiuderemo bene le estremità e inforneremo in una pirofila a forno già caldo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Lambrusco di Sorbara Rosso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Pasta sfoglia
  • 4 fette Prosciutto crudo
  • 4 da 200 g circa Salamini crudi o luganighe
  • 4 foglie Verza
  • 1 Uovo, tuorlo
  • q.b. Olio extravergine

Preparazione

Step 1

Portate a ebollizione l'acqua e fatevi scottare le foglie di verza per qualche minuto, toglietele dall'acqua e sgocciolatele con un mestolo forato, stendetele su un telo e fatele raffreddare. Mentre le foglie di verze si raffreddano, stendete la pasta sfoglia e dividetela in 4 rettangoli di uguali dimensioni.

Step 2

Private della pelle i salamini e avvolgete attorno una foglia di verza e una fetta di prosciutto, così da fare tanti involtini. Ponete ciascun involtino su 1 rettangolo di pasta sfoglia preparato, poi arrotolateli sugli involtini, sigillandone con molto cura le estremità, per evitare che si aprano durante la cottura in forno.

Step 3

Adagiate gli involtini in una pirofila unta d'olio e spennellate con il tuorlo la superficie superiore di ognuno. Passate la pirofila nel forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 25-30 minuti. Trasferite gli involtini su un piatto da portata e servite.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!