Questo sito contribuisce alla audience di

Piadine con dadolata di verdure

Le piadine con dadolata di verdure si realizzano facendo rosolare in una padella tutte le verdure tagliate grossolanamente, aggiungeremo poi i capperi e le olive e continueremo la cottura; farciremo le piadine con il composto e serviremo subito. Ecco i passaggi delle piadine con dadolata di verdure.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Piadine romagnole
  • 1Melanzana piccola
  • 1Pomodoro maturo
  • 1/2Sedano, costa
  • 1/2Cipolla
  • 30 gOlive nere
  • 1 cucchiainoCapperi
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mondate, lavate e asciugate la melanzana, il pomodoro e il sedano e poi tagliate tutte le verdure a dadini. Sbucciate e tritate grossolanamente la cipolla. Scaldate l'olio in una padella, possibilmente antiaderente, e fatevi rosolare velocemente le verdure insieme alla cipolla.

Step 2

Togliete la padella dal fuoco, quindi unitevi le olive nere, intere o spezzettate e i capperi ben sgocciolati dal liquido di conservazione. Salate, rimettete la padella sul fuoco e continuate la cottura per qualche minuto, mescolando frequentemente.

Step 3

Fate scaldare le piadine sull'apposito "testo" (vedi consigli) arroventato oppure in una padella antiaderente. Distribuite la farcia di verdure precedentemente preparata su ciascuna piadina, mettetele su un piatto da portata e servitele subito, ben calde.

Consigli

Il testo: attrezzo con cui originariamente si cuocevano le piadine e i testardi (focaccine di farina, acqua e sale, caratteristiche della Lunigiana). Il testo è composto da un disco di ghisa (o di terracotta o di grès) del diametro tra i 10 e i 60 cm, reso incandescente dalla fiamma o dalla brace, e da un coperchio di forma leggermente conica.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno