Panzerotti con le uova alla barese

I panzerotti con le uova alla barese si realizzano impastando la semola con le uova fino ad ottenere un composto omogeneo; prepareremo un ripieno che utilizzeremo per farcire i dischi ricavati dalla pasta che verranno poi fritti. Ecco i passaggi dei panzerotti con le uova alla barese.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 15 m

Vino Vino:
San Severo Bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gSemola di grano duro
  • 80 gMozzarella di caciocavallo
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 9Uova

Preparazione

Step 1

Disponete la semola a fontana, versatevi nel centro sale e 4 uova e lavorate per ottenere un composto omogeneo, quindi lasciate riposare l'impasto per 30 minuti. Tagliate il formaggio a dadini e mescolatelo in una terrina con 4 uova sbattute; salate e pepate a piacere.

Step 2

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavate dei dischi di circa 7 cm di diametro. Spennellate i dischi di pasta con l'uovo rimasto sbattuto, mettete al centro di ciascun disco un poco di ripieno e ripiegatelo a metà pressando bene sui bordi.

Step 3

Fate scaldare l'olio in una padella e fatevi friggere i panzerotti, lasciandoli dorare in modo uniforme. Sgocciolateli su carta da cucina, trasferiteli poi in un piatto e serviteli ben caldi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno