Questo sito contribuisce alla audience di

Frittole salate al parmigiano

Le frittole salate al parmigiano si preparano montando a neve gli albumi e incorporando il parmigiano delicatamente; immergeremo in olio bollente a cucchiai il composto fino ad ottenere una doratura uniforme; una volta sgocciolati serviremo caldi o tiepidi.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 m

Vino Vino:
Vermentino di Sardegna

Ingredienti

  • 100 gParmigiano grattugiato
  • 5Uova, albumi
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

In una terrina montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Incorporatevi il parmigiano grattugiato.

Step 2

Insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e, con l'aiuto di un cucchiaio di legno, mescolate delicatamente il tutto.

Step 3

Fate scaldare abbondante olio in una padella capiente e immergetevi a cucchiai, pochi per volta, il composto di albumi e parmigiano finché si sarà dorato in modo uniforme.

Step 4

Sgocciolate le frittole dall'olio con un mestolo forato, ponetele su carta assorbente da cucina, per eliminare l'unto in eccesso,Trasferitele su un piatto da portata e servitele, a piacere, calde oppure tiepide.

Consigli

Frittole. Le frittole, di cui è qui riportata la versione salata, sono delle frittelle generalmente dolci. A Rescaldina, in Calabria, si preparano delle frittelle, chiamate anch'esse con questo nome, a base di pezzi "poveri" di carne di maiale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno