Questo sito contribuisce alla audience di

Sformato di patate e olive

Lo sformato di patate e olive si prepara condendo i pomodori a dadini con gli aromi e lessando le patate passandole poi per ottenere una purea che dopo un riposo in frigo verrà servita con la dadolata di pomodori e un filo d'olio a piacere.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 30 m

Vino Vino:
Greco di Tufo

Ingredienti

  • 300 gPatate
  • 10Olive kalamata
  • 2Pomodori
  • 1/2Aglio a spicchi
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate i pomodori e scottateli in acqua bollente per 1 minuto. Scolateli, pelateli e privateli dei semi. Tagliateli a dadini regolari e conditeli con olio, sale, pepe e l'aglio, sbucciato, privato dell'anima centrale e tritato finemente. Teneteli da parte, al fresco, fino al momento dell'utilizzo.

Step 2

Lessate le patate con la buccia per 30 minuti, lasciatele intiepidire, pelatele e passatele allo schiacciapatate. Aggiungete il prezzemolo lavato e tritato e le olive denocciolate e tagliate grossolanamente. Sistemate il tutto in una teglia rettangolare, pressate bene e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Step 3

Con l'aiuto di un coppapasta ricavate 4 sformatini cilindrici e disponeteli nei piatti di servizio. Completate con la dadolata di pomodori e servite, accompagnando, a piacere, con un filo d'olio d'oliva extravergine a crudo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno