Taccole al formaggio

Le taccole al formaggio si preparano pulendo e lavando le taccole per poi cuocerle in acqua bollente e poi completarne la cottura in un tegame con pepe, olio e metà del parmigiano; al termine della cottura si cospargerà con il restante parmigiano e si lascerà riposare per qualche minuto prima di servire in tavola.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Trebbiano di Romagna

Ingredienti

  • 800 gTaccole
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate le taccole con l'aiuto di un coltellino affilato, spuntatele e privatele dei filamenti. Lavatele accuratamente sotto acqua corrente, ponete su fuoco vivace una pentola con abbondante acqua leggermente salata e, non appena raggiunto il bollore, gettatevi le taccole. Fatele bollire per 5 minuti circa.

Step 2

Trascorso questo tempo togliete la pentola dal fuoco e sgocciolate le taccole su un telo pulito. Scaldate l'olio in un tegame e fatevi saltare le taccole per 2 minuti. Regolate di sale, insaporite con una generosa macinata di pepe e bagnate con 1 dl d'acqua.

Step 3

Fate proseguire la cottura a fuoco moderato e a tegame coperto, per altri 10-15 minuti circa. A cottura ultimata, togliete il tegame dal fuoco, unitevi metà del parmigiano grattugiato e mescolate delicatamente il tutto. Spolverizzate con il parmigiano rimasto, coprite il tegame e lasciatelo riposare per qualche minuto prima di servire in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno