Questo sito contribuisce alla audience di

Pomodori alla messinese

I pomodori alla messinese si preparano tagliando i pomodori a metà lasciandoli sgocciolare e poi farcendo ogni metà col pangrattato tostato nell'olio e mescolato con le acciughe fatte sciogliere, appena la cottura in forno sarà terminata si serviranno in tavola.

Portata Portata:
Secondi piatti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
55 m

Vino Vino:
Etna Bianco

Ingredienti

  • 8 grossiPomodori non troppo maturi
  • 120 gPangrattato
  • 8Acciuga
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1Cipolla
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1Aglio a spicchi
  • 20 gCapperi
  • 1 pizzicoOrigano fresco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate i pomodori e tagliateli a metà nel senso della larghezza; privateli dei semi lasciando intatta la polpa al centro. Salateli, capovolgeteli e fateli sgocciolare per 20 minuti, poi asciugateli con carta da cucina.

Step 2

Nel frattempo, tostate in 1 cucchiaio d'olio il pangrattato; lavate il prezzemolo e tritatelo con l'aglio sbucciato.
Sbucciate, lavate e tritate la cipolla; fatela appassire con 2 cucchiai d'olio in una piccola casseruola, unitevi il trito di prezzemolo e aglio e i filetti di acciuga.

Step 3

Appena l'acciuga comincerà a sciogliersi, togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete i capperi, l'origano, sale e pepe, mescolate e utilizzate il composto per farcire i pomodori.

Step 4

Disponete in una pirofila unta d'olio i pomodori ripieni, versatevi sopra a filo l'olio rimasto e cospargeteli con il pangrattato. Mettete nel forno già caldo a 180 °C, fate cuocere per 30 minuti e serviteli in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!