Questo sito contribuisce alla audience di

Mostaccioli

I mostaccioli si preparano impastando la farina col liquore e il miele ottenendo una pasta che verrà poi stesa sulla spianatoia per ricavare i mostaccioli che verranno cotti al forno e serviti freddi. Ecco i passaggi dei mostaccioli.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 1 ora di riposo + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Moscato di Pantelleria.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gFarina bianca
  • 500 gMiele
  • 1/2 bicchierinoLiquore all'anice
  • 1 noceBurro
  • 200 g (opzionale)Glassa al cioccolato

Preparazione

Step 1

Ammassate la farina sulla spianatoia ed unitevi il liquore ed il miele. Impastate e lavorate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea come quella del pane.

Step 2

Stendetela quindi aiutandovi con il mattarello in una sfoglia alta cm. 1,5 e da essa ritagliatevi i mostaccioli, di varie forme (pesci, bamboline, stelle ecc..).

Step 3

Disponete i mostaccioli su una piastra da forno imburrata. Ponete quindi in forno a 150 °C.

Step 4

Quando avranno assunto un bel colore dorato, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare. Potrete servirli semplici oppure ricoperti da una glassa al cioccolato.

Consigli

E' consigliabile mangiare i mostaccioli dopo alcuni giorni, permettendo cosi che la pasta riposi e si ammorbidisca un poco. In Calabria il termine locale che li identifica è n'zudda.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno