Questo sito contribuisce alla audience di

Porcini impanati

I porcini impanati si preparano pulendo le cappelle dei porcini e impanandole prima nell'uovo e poi nel pangrattato. Le cappelle così preparate verranno fritte nel burro da ambedue i lati e si serviranno ben calde regolandole di sale.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Molise Falanghina

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 8 cappelle da 150 gFunghi porcini
  • 2Uova
  • q.b.Pangrattato
  • 100 gBurro
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Pulite con un panno umido le cappelle dei funghi. Sbattete le uova con una forchetta in una ciotola e versate il pangrattato in un piatto.

Step 2

Passate le cappelle prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato, premendole bene con le mani in modo che l'impanatura aderisca bene ai funghi.

Step 3

Fate fondere il burro in una padella e, quando sarà spumeggiante, unitevi le cappelle dei porcini. Fatele dorare da entrambe le parti girandole una sola volta, poi sgocciolatele con un mestolo forato su carta assorbente da cucina a perdere l'unto in eccesso.

Step 4

Regolate di sale, quindi trasferite le cappelle su un piatto da portata e servitele subito in tavola ben calde.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno