Questo sito contribuisce alla audience di

Patate gratinate alla tirolese

Le patate gratinate alla tirolese si preparano affettando e sbollentando le patate per alcuni minuti; affetteremo la cipolla che mescoleremo insieme allo speck e le patate, inforneremo in una teglia con il formaggio cosparso sopra. Scopriamo i passaggi.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Alto Adige Lagrein Rosato

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 gPatate
  • 1Cipolla grossa
  • 300 gSpeck a listarelle sottili
  • 60 gFormaggio di Malga grattugiato
  • 6 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 gamboPorro affettato

Preparazione

Step 1

Pelate le patate, lavatele e affettatele, poi sbollentatele per 5 minuti.

Step 2

 Sbucciate, lavate e affettate la cipolla. Mescolate in una ciotola le patate, lo speck, le cipolle e condite con olio, sale e pepe.

Step 3

Versate il composto in una teglia e cospargetelo con il formaggio grattugiato. 

Step 4

Fate cuocere nel forno già caldo a 180 °C per 20 minuti, al termine distribuite sulla superficie il porro affettato e servite subito in tavola.

Consigli

Formaggio di malga. La regione Trentino-Alto Adige, come altre regioni italiane, produce il cosidetto "formaggio di malga" o "nostrano di malga"; in realtà ogni malga produce un suo formaggio con caratteristiche irripetibile che lo rendono unico. Si tratta comunque di formaggi magri o semi-grassi adatti a essere consumati freschi, poco stagionati, o grattugiati quindi invecchiati almeno un anno.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno