Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di mandorle e albicocche

La Crostata di mandorle e albicocche si prepara facendo prima cuocera la pasta frolla in una teglia che andremo poi a riempire con il composto di mandorle, uova, farina e vaniglia; una volta versato e steso nella teglia il composto inforneremo fino a doratura; lasciare raffreddare e guarnire con zucchero al velo prima di servire.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
1h 45 m

Ingredienti

  • 450 gPasta frolla
  • 200 gAlbicocche secche
  • 100 mlGrappa o Brandy
  • q.b.Zucchero al velo, per guarnire
  • PER LA FARCITURA:
  • 180 gBurro
  • 180 gZucchero semolato
  • 180 gMandorle, sbucciate e affettate
  • 2Uova
  • 1 cucchiaioVaniglia, estratto
  • 1 cucchiaioFarina

Preparazione

Step 1

Imburrate una tortiera metallica a fondo sottile di 25 cm di diametro. Infarinate leggermente il piano di lavoro e con un mattarello stendete la pasta frolla nelle dimensioni della teglia. Fate aderire la pasta frolla alla teglia e tagliate i bordi in eccesso con un coltello. Usate la pasta avanzata per formare delle striscioline sottili con cui decorare la superficie della crostata o per preparare un'altra piccola tortina.

Step 2

Lasciate riposare l'impasto in frigo per almeno 15 minuti o, se siete a corto di tempo, nel freezer fino a che l'impasto non sarà più solido. Preriscaldate il forno a 200°C.

Step 3

Ricoprite la pasta di carta da forno e riempitela di noccioli di cottura in ceramica o fagioli secchi facendola cuocere in bianco per 12 minuti, poi eliminate i fagioli e la carta da forno e, se la pasta è ancora umida, proseguite la cottura per altri 5 minuti. Lasciate raffreddare per qualche minuto e abbassate la temperatura del forno a 180°C.

Step 4

Mentre fate cuocere la pasta frolla, mettete le albicocche a bagno nel liquore in un pentolino e fatele cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti o fino a che il liquido non sarà in gran parte evaporato. Lasciatele raffreddare.Per il ripieno alle mandorle, servitevi di un frullatore per ridurre in crema il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto leggero e morbido.
 

Step 5

Unite le uova, le mandorle, la farina e la vaniglia e sbattete rapidamente gli ingredienti appena il tempo necessario ad amalgamarli. Usate un cucchiaio di metallo o di legno per mescolare e non dimenticate di tritare grossolanamente le mandorle, altrimenti non si uniranno adeguatamente al composto.

Step 6

Versate il composto nella teglia, poi guarnite la crostata con le albicocche formando due cerchi concentrici a partire dai bordi. Infornate per 30-40 minuti o fino a che la farcitura non sarà compatta e la superficie dorata. Se la superficie inizia a bruciarsi copritela delicatamente con carta d'alluminio.

Step 7

Lasciate raffreddare completamente la crostata e guarnitela con lo zucchero a velo subito prima di servire. Accompagnatela con panna montata o panna acida.

Consigli

La maggior parte dei passaggi di questa ricetta (stendere la pasta frolla e adagiarla nella teglia, cuocere le albicocche e preparare la farcitura di mandorle) possono essere svolti in anticipo, in modo da avere tutto prontoper l'assemblaggio al momento della cottura.Durante la cottura il ripieno tenderà a gonfiarsi e a coprire parte delle albicocche, quindi non spingetele troppo a fondo al momento di posizionarle sulla crostata o verranno assorbite dalla crema di mandorle.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno