Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto al vino rosso

Il risotto al vino rosso viene realizzato preparando un soffritto di cipolla, l'aglio e il timo, quindi aggiungendovi il vino ed  il brodo ed infine il riso fino a completa cottura. Ecco i passaggi per il risotto al vino rosso.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Barolo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 mlBrodo di pollo
  • 1 ramettoTimo
  • 100 gBurro
  • 1Cipolla tritata
  • 1Aglio finemente tritato
  • 225 gRiso
  • 500 mlVino rosso secco
  • 25 gParmigiano grattugiato

Preparazione

Step 1

Portate ad ebollizione il brodo di pollo e mantenetelo ad una temperatura costante. Staccate le foglie dal rametto di timo.

Step 2

Fate sciogliere il burro in una casseruola a fondo spesso e soffriggetevi cipolla ed aglio lasciandoli ammorbidire. Aggiungete il timo, poi versate il riso e diminuite al minimo il calore. Salate e mescolate per amalgamare bene.

Step 3

Aggiungete metà del vino rosso al riso, aumentando il calore. Continuate a mescolare fino a farlo assorbire completamente. Aggiungete metà del brodo e fatelo cuocere a fiamma forte mescolando costantemente. Quando il brodo sarà assorbito, versate il vino restante.

Step 4

Versate infine il brodo residuo e fate cuocere il riso al dente. Aggiungete altra acqua se necessario, ogni tipo di riso assorbe quantità differenti di liquido.

Step 5

Mescolate metà del parmigiano al risotto ed usate il resto per guarnire i piatti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno