Carciofi ripieni alla barigoule

I carciofi ripieni alla barigoule si preparano pulendo i carciofi, bagnandoli con succo di limone e poi lessandoli in acqua bollente mentre si preparerà un trito da usare come ripieno per i carciofi che cotti in casseruola. Ecco i passaggi per i carciofi ripieni alla barigoule.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 1 ora 5 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 grossi Carciofi
  • 1 Limone, succo
  • q.b. Sale
  • Per il ripieno
  • 200 g Speck
  • 1 grossa Cipolla
  • 1 Scalogno
  • 50 g Burro
  • 125 g Champignon
  • 2 cucchiai Prezzemolo tritato
  • q.b. Pepe bianco
  • q.b. Sale
  • Un pizzico Noce moscata
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • 1/2 litro Vino bianco secco
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche
  • Per la salsa
  • 20 g Burro
  • 20 g Farina

Preparazione

Step 1

Private i carciofi dei gambi, tagliate la sommità delle foglie esterne ed eliminate 3 o 4 di quelle più basse e dure: bagnate subito con succo di limone, ad evitare che le foglie anneriscano.

Step 2

Lessate i carciofi in abbondante acqua bollente salata mista a due cucchiai di succo di limone, e fate cuocere per 20-30 minuti.

Step 3

Scolate i carciofi, aprite un poco le foglie (come la corolla d'un fiore) e privateli della parte interna, usando eventualmente un cucchiaino o una forchetta per effettuare l'operazione.

Step 4

Il ripieno va preparato tritando finemente la pancetta, la cipolla e lo scalogno, lasciando poi imbiondire il composto in padella utilizzando metà del del burro unendo successivamente gli champignon affettati e il prezzemolo.

Step 5

Regolate la farcitura di sale, pepe e peperoncino se gradito, grattugiatevi sopra un poco di noce moscata e lasciate cuocere per cinque-otto minuti finchè il liquido di cottura non sarà quasi completamente evaporato.

Step 6

Farcite i carciofi a cucchiaiate con il composto cercando di farlo arrivare più in fondo possibile.

Step 7

Scaldate a parte, in una casseruola, il burro rimanente e l'olio, disponendo i carciofi ripieni, coprite e fate stufare il tutto per dieci minuti, poi bagnate con il vino bianco, aggiungete il mazzetto di odori, coprite e lasciate stufare per altri venticinque minuti.

Step 8

Togliete i carciofi e teneteli in caldo, eliminate il mazzetto di odori e legate la salsa col burro aggiungendo la farina e amalgamando bene in composto. Versate la salsa sui carciofi e servite, accompagnando preferibilmente con un vino bianco di Provenza.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno