Fave alla romana

Le fave alla romana si preparano rosolando la pancetta a pezzetti con i cipollotti tritati in padella e poi unendo le fave lavate. Ecco i passaggi della ricetta.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Vino Marino

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 gFave romane fresche sgranate
  • 70 g 1 fettaPancetta
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1 dlVino bianco
  • 2Cipollotti
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate le fave sotto acqua corrente e asciugatele. Mondate i cipollotti, spuntandoli e privandoli delle radici, lavateli e tritateli. Riducete la pancetta a listarelle sottili.

Step 2

In un tegame scaldate l'olio e fatevi appassire i cipollotti, poi unite la pancetta e rosolatela per 2-3 minuti.

Step 3

Aggiungete al soffritto le fave e fatele insaporire per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto, quindi versate il vino e fatelo evaporare a fuoco vivo.

Step 4

Bagnate con 2 dl di circa di acqua calda e insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi continuate la cottura a fuoco moderato e a tegame coperto per 15 minuti circa.

Step 5

A cottura ultimata, trasferite le fave su un piatto da portata e servitele ben calde in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno