Questo sito contribuisce alla audience di

Fagiolini alla fiorentina

I fagiolini alla fiorentina si preparano sbollentando i fagiolini puliti e unendoli poi ad una salsa preparata in padella con pomodoro, semi di finocchio macinati e olio d'oliva, si completerà la cottura e si serviranno conditi con qualche seme di finocchio intero.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
55 m

Vino Vino:
Vernaccia di San Gimignano

Ingredienti

  • 800 gFagiolini
  • 2 dlPassata di pomodoro
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaioSemi di finocchio in polvere
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate i fagiolini, lavateli e lessateli in abbondante acqua bollente salata per 15 minuti.

Step 2

Macinate i semi di finocchio. Sbucciate, lavate e tritate la cipolla e soffriggetela in un tegame con l'olio d'oliva etravergine; quando sarà imbiondita, unite i fagiolini sgocciolati, la polvere di semi di finocchio e una macinata di pepe; mescolate, lasciate insaporire e aggiungete la passata di pomodoro.

Step 3

Insaporite con un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 15 minuti, versando poca acqua se la preparazione dovesse asciugarsi troppo.

Step 4

Servite i fagiolini ben caldi, cosparsi, a piacere, con altri semi di finocchio interi.

Consigli

In Toscana, allo stesso modo, vengono preparati anche gli squisiti e teneri fagiolini di Sant'Anna, la cui coltivazione, un tempo prerogativa esclusiva di questa regione, si sta estendendo in altre parti d'Italia. Si tratta di una varietà molto sottile e dalla lunghezza insolita: possono infatti raggiungere anche i 50 cm.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno