Fagioli nel fiasco

I fagioli nel fiasco, si preparano con i fagioli secchi che dopo l'ammollo verranno posti in un fiasco per la cottura a bagnomaria insieme al condimento e alla salvia. Ecco i passaggi per la ricetta fagioli nel fiasco.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti + 12 ore di ammollo + 4 ore di cottura

Vino Vino:
Vernaccia di San Gimignano

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gFagioli toscanelli secchi
  • 1 ciuffoSalvia
  • 2Aglio a spicchi
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Fiasco di vetro senza paglia

Preparazione

Step 1

Mettete in ammollo in acqua fredda i fagioli per 12 ore. Sgocciolateli, lavateli e introduceteli in un fiasco di vetro (o un barattolo pulito) senza paglia o plastica intorno con la salvia lavata e l'aglio sbucciato.

Step 2

Versate acqua fino a superare di 3-4 dita i fagioli, poi olio fino all'imboccatura del contenitore. Chiudetelo senza sigillarlo per consentire la fuoriuscita del vapore.

Step 3

Adagiate sul fondo di una casseruola alta un telo arrotolato a forma di nido e appoggiatevi il fiasco in modo che rimanga diritto. Versate acqua fino a raggiungere il livello dei fagioli, poi portate a ebollizione e cuocete finché l'acqua all'interno del fiasco sarà evaporata.

Step 4

L'acqua della casseruola dovrà mantenersi allo stesso livello, perciò man mano che si consuma aggiungetene altra, sempre bollente. 

Step 5

Trasferite i fagioli su un piatto da portata, insaporiteli con sale e pepe e serviteli accompagnandoli, a piacere, con cipolloni freschi affettati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno