Pasta primavera

La pasta primavera si prepara lessando fave ed asparagi lasciando sobbollire per pochi minuti e altrettanto faremo per piselli e fagiolini. Uniremo le verdure alla pasta e serviremo con del parmigiano grattugiato. Ecco i passaggi per la pasta primavera.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 120 g Fave
  • 150 g Asparagi
  • 100 g Fagiolini
  • 120 g Piselli
  • 30 g Burro
  • 1 piccolo Finocchio
  • 375 g Panna
  • 2 cucchiai + condimento Parmigiano
  • 350 g Pasta lunga a scelta

Preparazione

Step 1

Portate ad ebollizione una pentola d'acqua. Aggiungete un cucchiaino di sale, le fave e gli asparagi e lasciate bollire a fuoco basso per 3 minuti. 

Step 2

Scolateli aiutandovi con un mestolo forato e metteteli da parte dopo averli passati sotto un getto d'acqua fredda, che serve ad interrompere la cottura preservando il colore naturale e brillante delle verdure.

Step 3

Seguite lo stesso procedimento per i piselli e i fagiolini, facendoli bollire per 4 minuti e poi mettendoli da parte assieme alle altre verdure. Rimuovete la buccia esterna delle fave.

Step 4

Nel frattempo fate sciogliere il burro in una padella capiente e cuocete il finocchio affettato sottilmente per circa 5 minuti senza farlo dorare. Aggiungete la panna, condite con sale e pepe e continuate a cuocere a fuoco basso per altri 2 minuti.

Step 5

Cuocete la pasta al dente in una pentola d'acqua bollente e salata. Scolate brevemente, lasciando che un po' dell'acqua di cottura rimanga sulla pasta.

Step 6

Versate piselli, fagiolini, asparagi, fave e parmigiano nella padella e mescolate le verdure. Aggiungete infine la pasta e fatela saltare in padella per qualche minuto per distribuire il condimento. Servite immediatamente con aggiunta di parmigiano grattugiato.

Consigli

Potrete variare le verdure nella ricetta con altre varietà che preferite: broccoli e zucchini sono altrettanto adatti e gustosi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno