Sciusceddu

Lo sciusceddu è una ricetta siciliana preparata con un brodo di carne mentre si impasterà la carne macinata con gli altri ingredienti per ricavare dal composto ottenuto delle polpettine. Ecco i passaggi per lo sciusceddu.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
30 minuti 2 ore 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 kg Carne da brodo
  • 600 g Carne tritata
  • 1 kg Ricotta fresca
  • 14 Uova
  • 300 g Parmigiano
  • 100 g Pangrattato
  • 2 Carote
  • 1 Sedano, costa
  • 1 Cipolla
  • 1 Pomodoro maturo
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Preparare un brodo di carne con la carne a pezzi, le carote, il sedano, la cipolla ed il pomodoro.

Step 2

Mente il brodo si cuoce impastare la carne tritata con 5 uova, 100 grammi di parmigiano grattugiato, il pangrattato ed il prezzemolo. Una volta ottenuto un composto omogeneo suddividetelo in polpettine della dimensione di una nocciola.

Step 3

Filtrate il brodo ottenuto e fate cuocere le polpettine e la carne sfilacciata per circa 30 minuti.

Step 4

Nel frattempo impastate la uova rimaste con il resto del parmigiano e regolando di sale e di pepe, poi tagliate a pezzetti la ricotta e unitela all'impasto.

Step 5

Amalgamate e versate nel brodo in cottura, lasciando cuocere finché le uova si saranno rapprese senza girare ma semplicemente scuotendo ogni tanto la pentola. Servire tiepido.

Consigli

Lo sciusceddu è un piatto che caratterizza Messina e che si prepara nel periodo pasquale, se non proprio la domenica di Pasqua.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno