Questo sito contribuisce alla audience di

Agnello tartufato

L'agnello tartufato si prepara rosolando la carne d'agnello in padella con aglio, sale, pepe e la foglia di alloro e aggiungendo poi vino ed acqua ed unendo infine la pasta di tartufo. Ecco i passaggi dell'agnello tartufato.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
15 minuti 2 ore di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1/2 kgSpezzatino di agnello
  • 40 gPasta di tartufo nero
  • 250 ccVino bianco
  • 1/2 litroBrodo di carne
  • 1Alloro secco
  • 1Aglio a spicchi
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavare con cura la carne, asciugarla e porla in una padella di ferro con olio di oliva, sale e pepe, aglio e una foglia di alloro, lasciando il tutto a rosolare per qualche minuto.
 

Step 2

Quando la carne d'agnello apparirà ben rosolata aggiungere il vino bianco e l'acqua lasciando cuocere a fiamma bassa per circa 2 ore fino ad evaporazione del liquido. 2 o 3 minuti prima di completare la cottura aggiungere la pasta di tartufo, amalgamandola accuratamente con gli altri ingredienti.

Step 3

Servire l'agnello caldo sul piatto di portata accompagnandolo eventualmente con qualche scaglia di tartufo tenuta da parte.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno