Questo sito contribuisce alla audience di

Pesce piccante al forno alla Thailandese

Il pesce piccante al forno alla Thailandese è una gustosa preparazione per la quale si dovrà pulire il pesce e poi praticare dei profondi intagli sui fianchi inserendovi poi le fettine di lime e l'aglio, una salsa al curry completerà la preparazione che vedrà poi il pesce cuocere al forno avvolto in carta stagnola o in foglie di banana se disponibili.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Thailandia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Ingredienti

  • 4 da 350 g lDentici o cefali
  • q.b.Foglie di banana (facoltative)
  • 2Lime
  • 1Aglio a spicchi
  • 2Cipolline affettate
  • 2 cucchiaiPasta di curry rosso thailandese
  • 4 cucchiaiLatte di cocco

Preparazione

Step 1

Pulite il pesce, eliminando le squame, e praticate dei tagli su ognuno dei lati con un coltello affilato.
Mettete ogni pesce su uno strato di foglie di banana o su un foglio di alluminio.

Step 2

Tagliate il lime a fettine sottili ed infilatele nei tagli praticati su ogni pesce, insieme alle scaglie di aglio. Distribuite le cipolline sul pesce.

Step 3

Grattugiate la scorza e spremete il succo del restante mezzo lime e mescolatelo con la pasta al curry e il latte di cocco. Distribuite il miscuglio a cucchiaiate sul pesce.

Step 4

Stendete le foglie di banana o l'alluminio sul pesce, per contenerlo completamente. Legate bene con lo spago e cuocete sul barbecue a temperatura medio-calda per circa 15-20 minuti, girando di tanto in tanto. Servite con fette di lime.

Consigli

Le foglie di banana sono un perfetto involucro naturale per i cibi cotti al barbecue, ma se non sono disponibili potete usare carta stagnola.Anche un pesce grosso intero può essere cotto in questo modo. Come regola generale, cuocete i pesci interi circa 10 minuti per ogni 2,5 cm di spessore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno