Zuppa di castagne pancetta e cavolo

La zuppa di castagne pancetta e cavolo viene realizzata pulendo il cavolo, lessandolo e facendo appassire la cipolla e l'aglio per poi unire le castagne spezzettate ed il vino, quindi il cavolo completando la cottura. Ecco i passaggi per la zuppa di castagne pancetta e cavolo.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Cavolo verza
  • 2 cucchiai Olio d'oliva
  • 1 Cipolla affettata
  • 130 g Pancetta a cubetti
  • 2 Aglio a spicchi
  • 2 cucchiai Rosmarino
  • 200 g Castagne cotte e spezzettate
  • 200 ml Vino rosso
  • 4 Crostini
  • q.b. Olio extravergine
  • q.b. Parmigiano

Preparazione

Step 1

Staccate i gambi più duri dal cavolo e spezzettate grossolanamente le foglie. Lavate bene e fate cuocere in 1 litro e mezzo di acqua bollente per circa 10 minuti, o finché i gambi saranno teneri. Scolate in uno scolapasta sistemato sopra una ciotola grande per conservare l'acqua di cottura.

Step 2

Nella stessa pentola, fate scaldare l'olio d'oliva e fate cuocere la cipolla e la pancetta a fuoco medio finché la cipolla sarà morbida e la pancetta dorata. Unite l'aglio e il rosmarino e fate cuocere ancora per qualche minuto.

Step 3

Aggiungete le castagne e mescolate per far amalgamare i sapori, quindi unite il cavolo e aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il vino, portate a bollore e fate cuocere per un paio di minuti. Infine aggiungete l'acqua di cottura del cavolo, portate di nuovo a bollore e lasciate sobbollire per circa 10 minuti.

Step 4

Frullate un terzo della zuppa, lasciando intero il resto per dare un po' di corpo al piatto. Servitela calda guarnita con crostini, un filo d'olio d'oliva a crudo e una spolverata di parmigiano.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno