Aragosta al piri piri di Donu

L'aragosta al piri piri di Donu è un raffinato piatto nigeriano, si prepara cucinando prima la salsa che comprenderà i pomodori e tutte le spezie ed aromi, quando sarà sufficientemente ristretta si aggiungeranno le mezze aragoste che verranno poi servite nei piatti invididuali con rametti di coriandolo e con un contorno di riso in bianco.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
3

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 2 Aragoste cotte tagliate a metà
  • qualche rametto Coriandolo fresco
  • q.b. Riso bianco per servire
  • - PER LA SALSA PIRI PIRI
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 Cipolle tritate
  • 1 cucchiaino Radice di zenzero tritata
  • 450 g Pomodori a pezzi
  • 1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
  • 225 g Gamberi cotti sgusciati
  • 2 cucchiaini Coriandolo tritato
  • 1 Peperoncino verde senza semi
  • 1 cucchiaino Gamberi o astice secchi macinati
  • 600 ml Acqua
  • 1 Peperone verde a striscioline
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Scaldate l'olio in una capiente casseruola e soffriggete la cipolla, lo zenzero, i pomodori e il concentrato di pomodoro per 5 minuti, o fino a quando le cipolle saranno morbide.

Step 2

Aggiungete i gamberi, il coriandolo macinato, il peperoncino e i gamberi o l'astice macinati e mescolate bene.

Step 3

Mescolate nell'acqua, il peperone verde, sale e pepe per insaporire, portate ad ebollizione e fate bollire, a pentola scoperta a fiamma moderata per circa 20-30 minuti, fino a quando la salsa è ridotta.

Step 4

Aggiungete le aragoste alla salsa e cuocete facendo scaldare bene. Sistematele su piatti da portata caldi e versate la salsa su ognuno. Decorate con rametti di coriandolo e servite con riso bianco morbido.

Consigli

L'aragosta nel suo carapace, in puro stile nigeriano, insaporita con gamberi secchi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno