Questo sito contribuisce alla audience di

Vellutata di cozze

La vellutata di cozze si prepara cuocendo le cozze e privandole del guscio, il brodo verrà filtrato ed utilizzato con altra acqua per la cottura delle verdure tagliate a pezzetti. Al termine quasi della cottura verranno aggiunte le cozze, il sedano le erbe aromatiche ed il vino.

Portata Portata:
Minestre di pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
45 m

Ingredienti

  • 700 gCozze col guscio
  • 150 mlVino bianco secco
  • 1/2 litroAcqua
  • 25 gBurro
  • 1 piccolaCipolla rossa tritata
  • 1 piccoloPorro affettato
  • 1Carota a dadini
  • 2Pomodori spellati e privati dei semi
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato fresco
  • 1 cucchiaioBasilico tritato fresco
  • 1Sedano, gambo affettato
  • 1peperone rosso a pezzetti
  • 150 mlPanna fresca da montare
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero macinato

Preparazione

Step 1

Raschiate le cozze e staccate i bissi. Scartate quelle con i gusci molli o quelle che non si chiudono dando un colpetto. Mettetele in una pentola capiente con metà vino e 150 ml di d'acqua.

Step 2

Coprite e cuocete le cozze a fiamma alta, fino a quando si saranno aperte. Utilizzando un mestolo forato, trasferite le cozze in un altro piatto e lasciatele fino a quando saranno abbastanza fredde da poter essere toccate. Staccate le cozze dai gusci, lasciandone qualcuna intera per decorare, se preferite.

Step 3

Filtrate il liquido di cottura con un canovaccio pulito, per eliminare qualsiasi traccia di sabbia.
Scaldate il burro nella stessa pentola e cuocete la cipolla, il porro, i pomodori e lo spicchio d'aglio a fiamma alta per 2-3 minuti.

Step 4

Abbassate la fiamma e cuocete per altri 2-3 minuti, poi aggiungete il liquido di cottura, la restante acqua e il vino, il prezzemolo e il basilico e fate sobbollire per altri 10 minuti. Aggiungete le cozze, il sedano, il peperone rosso, la panna e insaporite. Servite caldo o freddo.

Consigli

Servita calda, questa zuppa è deliziosa e molto nutriente, perfetta per un pranzo leggero. È eccellente anche fredda.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno