Coda di rospo al cartoccio

La coda di rospo al cartoccio viene realizzata mettendo il pesce sulla carta da forno insieme alle erbe aromatiche, l'olio e lo scalogno, quindi sfumandolo con il Brandy dopo 10 minuti di cottura nel forno. Serviremo il pesce con del burro aromatizzato alle erbe e decorato con lo zafferano in pistilli

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Pinot grigio

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 pezzi da 100 gCoda di rospo
  • 100 mlOlio extravergine
  • 1Scalogno
  • 3 cucchiaiBrandy
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 ramettoTimo
  • 1 ciuffoErba cipollina
  • q.b.Sale
  • Per la crema:
  • 100 gBurro salato
  • q.b.Erbe aromatiche
  • q.b.Pepe nero e bianco
  • q.b.Zafferano in pistilli

Preparazione

Step 1

Preparate 4 rettangoli con la carta da forno, ungeteli con poco olio d'oliva, adagiatevi un misto di erbette intere e lo scalogno tritato.

Step 2

Stendetevi il pesce, oliate, salate e infornate per 10 minuti a 180°C. A metà cottura sfumate con il Brandy.

Step 3

Tritate l'erba cipollina, il timo e il prezzemolo e aggiungete il burro e il pepe. Lavorate il tutto fino a ottenere una crema omogenea. Avvolgetela in un foglio di carta da forno e mettetela in frigorifero.

Step 4

Sfornate i cartocci e serviteli immediatamente con un cubetto di burro aromatico e alcuni pistilli di zafferano.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno