Cestini di papaya con riso e gamberi

I cestini di papaya con riso e gamberi si preparano cuocendo il riso mentre puliremo i gamberi e si taglieranno le papay usandone una a cubetti per insaporire il riso che verrà servito con i gamberi nelle altre papaye. Ecco i passaggi per i cestini di papaya con riso e gamberi.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Pinot bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 3Papaie mature
  • 60 gRiso selvaggio
  • 80 gRiso integrale
  • 300 gCode di gambero
  • 40 gScamorza
  • 1 piccoloCipollotto bianco
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 2 ramettiFinocchio selvatico
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • -PER DECORARE
  • 4 ciuffettiFinocchio selvatico

Preparazione

Step 1

Portate a ebollizione una pentola d'acqua e salatela leggermente. Lessate le due varietà di riso per 20 minuti, scolatele e tenetele da parte.

Step 2

Nel frattempo sgusciate i gamberi.

Step 3

Pulite e tagliate il cipollotto a rondelle sottili. Tagliate le papaie a metà per la lunghezza ed eliminate i semi. Pelate 1 papaia e tagliatela a cubetti.

Step 4

Tenete da parte le 4 metà delle altre 2 papaie non pelate e ripulite dai semi: serviranno per contenere il riso. Scaldate l'olio d'oliva in una padella: quando è caldo rosolatevi i cipollotti, aggiungete i gamberi e saltateli per 2 minuti.

Step 5

Aggiungete il riso cotto e, dopo 2 minuti, unite i cubetti di papaya, il finocchio selvatico tagliuzzato finemente e la scamorza tagliata a cubetti. Salate e pepate. Togliete la padella dal fuoco.

Step 6

Riempite le mezze papaya con questo composto. Guarnite i cestini di papaya con il finocchio selvatico, a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno