Questo sito contribuisce alla audience di

Tagliatelle di verdure saltate

Le tagliatelle di verdure saltate si preparano lavando e affettando finemente tutte le verdure per poi passarle in padella nell'olio regolando di sale e di pepe. Al termine della cottura andranno servite subito.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Malvasia Istriana

Ingredienti

  • 2Zucchine
  • 2Carote
  • 1/2Peperone giallo
  • 1/2Peperone rosso
  • 4Asparagi
  • 1 pezzettoPorro
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sesamo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate bene tutte le verdure, pelate le carote e gli asparagi eliminando la parte dura del gambo.

Step 2

Con un coltello affilato eliminate i filamenti interni dei peperoni e tagliateli a striscioline fini. Tagliate le zucchine a metà per il lungo, eliminate la parte centrale con i semi e tagliatela come il peperone.

Step 3

Spuntate le carote e ricavatene tante strisce con il pelapatate. Affettate finemente anche gli asparagi e tenete tutte le verdure in acqua fredda.

Step 4

Scaldate l'olio d'oliva in padella con il sesamo e la parte bianca del porro affettata finemente per il lungo.

Step 5

Fate insaporire e aggiungete tutte le verdure ben scolate e asciugate. Cuocete per 5 minuti salando e pepando e servite subito.

Consigli

Una curiosità: i peperoni, il cui periodo ideale va da aprile a ottobre, contengono vitamina C, fosforo, calcio e potassio.Gialli, rossi e verdi, devono essere privati del peduncolo, dei semi e dei fili bianchi interni. Il sistema migliore per spellarli è quello di farli arrostire sulla brace di legna o in alternativa utilizzando la bistecchiera in ghisa oppure il grill del forno. Calorie per porzione: 145

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno