Palline di pesce

Le palline di pesce si preparano cuocendo le patate al microonde e poi passandole, a parte si frullerà il tonno con gli altri ingredienti e poi si unirà in una terrina alle patate. Si realizzeranno delle palline che verranno suddivise e passate in piattini con semi di papavero, paprica e mandorle tritate.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 gTonno sott'olio
  • 300 gpatate
  • 20 gRicotta
  • 20 gMaionese
  • 1Limone
  • q.b.Mandorle tritate
  • q.b.Semi di papavero
  • q.b.Paprica dolce
  • 1 pizzicoorigano
  • 1 cucchiaioOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavare bene le patate, sbucciarle, tagliarle a dadini e cuocerle coperte in una pirofila da microonde con un bicchiere d'acqua per 8-10 minuti a 500 Watt. Lasciarle intiepidire, e passarle al setaccio.

Step 2

Frullare insieme il tonno sgocciolato e sminuzzato, la maionese, la ricotta, il succo di limone, un pizzico d'origano, salare pepare ed aggiungere anche l'olio un poco alla volta. Quando il composto è diventato cremoso, versarlo in uno terrina, amalgamarlo con le patate schiacciate e modellare delle palline.

Step 3

In tre piattini mettere uno strato di semi di papavero, uno di paprica e uno di mandorle tritate. Suddividere le palline in quattro porzioni di tre palline ciascuna e passarle nelle spezie e nelle mandorle.

Consigli

Ricetta da preparare con il forno a microonde

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno