Sformati di gamberetti

Gli sformati di gamberetti si realizzano pulendo e tagliando in piccoli pezzi le code di gambero per poi unirle al composto di uova, erbe tritate e latte e versare poi l'amalgama ottenuta negli stampini imburrati che verranno cotti al forno. Ecco i passaggi per gli sformati di gamberetti.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Colli Orientali del Friuli Ribolla gialla

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Code di gamberetti
  • 2 dl Latte
  • 2 Uova
  • 1 mazzetto Erba cipollina
  • 1 noce Burro per gli stampini
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • - PER LA SALSA
  • 300 g Pomodori sodi
  • 1/2 cucchiaino Senape
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio Limone, succo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Sgusciare le code di gamberetti, lavarle, asciugarle con un canovaccio e tagliarle a piccoli pezzetti. In una ciotola versare il latte, aggiungere le uova, l'erba cipollina tritata, un pizzico di sale e pepe e sbatterli leggermente con una forchetta. 

Step 2

Aggiungere infine le code di gamberetti, incorporarle al composto e versarlo negli stampini imburrati. Far cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180 °C per 25-30 minuti.

Step 3

Nel frattempo preparare la salsa. Far scottare per un minuto i pomodori in un pentolino con acqua salata in ebollizione, scolarli, privarli della pelle e dei semi e tritarli.

Step 4

Frullare i pomodori insieme con la senape, l'olio, il succo di limone e un pizzico di sale e pepe. A cottura ultimata sfornare e capovolgere gli stampini sul piatto di portata. Servire gli sformati caldi o tiepidi accompagnandoli con la salsa di pomodoro e decorando a piacere.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno