Questo sito contribuisce alla audience di

Branzino aromatico con olio al mandarino

Il branzino aromatico con olio al mandarino si realizza pulendo il pesce che farciremo con rosmarino, ponendolo poi in una pirofila su un letto di sale grosso insaporito con la scorza di un mandarino e il pepe, e ricoprendolo poi con altro sale. Ecco i passaggi per il branzino aromatico con olio al mandarino.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Bianco d'Alcamo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 piccoloBranzino
  • 2 piccoliMandarini non trattati
  • 1 ramettoRosmarino
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1Uova, albume
  • 1/2 kgSale grosso
  • q.b.Pepe bianco
  • 50 gCipollotti a fettine
  • 50 gCarote alla julienne

Preparazione

Step 1

Pulite bene il pesce eliminando anche le branchie e inserite nel ventre il rametto di rosmarino.

Step 2

Versate in una terrina il sale, unitevi la scorza grattugiata di un mandarino e pepe bianco appena macinato. Unite l'albume e impastate bene.

Step 3

Mettete in una teglia da forno 1/3 del sale appiattendolo con il palmo; poggiatevi il branzino e coprite con il resto del sale pressando bene per compattare e ricoprire in maniera omogenea il pesce.

Step 4

Infornate a 190 °C per circa 20 minuti. Intanto grattugiate la scorza del secondo mandarino nell'olio (o tagliatela a julienne sottile) e lasciatela in infusione per aromatizzare il condimento.

Step 5

Rompete la crosta del branzino e sfilettatelo delicatamente servendolo con l'olio al mandarino insieme alla carota tagliata a julienne e alle striscioline di cipollotto.

Consigli

Potete variare la ricetta sostituendo i mandarini con 1 limone non trattato e procedendo come indicato nel testo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno