Torta di verdure senza pasta

La torta di verdure senza pasta si realizza tagliando tutte le verdure a cubetti piccoli e unendole in una scodella assieme a pangrattato, formaggio grattugiato e uova leggermente sbattute. Il composto verrà versato in una teglia e cotto al forno, quando sarà freddo verrà tagliato a cubetti e servito in tavola.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 55 minuti di cottura

Vino Vino:
Soave

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gCarote
  • 6 cucchiaiPangrattato
  • 300 gFagiolini
  • 5Uova
  • 300 gPiselli sgranati
  • 1 mazzettoBasilico
  • 200 gPomodori
  • 5 cucchiaiLatte
  • 1Sedano, gambo
  • 6 cucchiaiGrana grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2Patate

Preparazione

Step 1

Pelare le carote, lavarle e dividerle a cubetti. Spuntare i fagiolini, lavarli e tagliarli a pezzetti.

Step 2

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a dadini. Mondare e lavare i pomodori, quindi ridurli a pezzetti. Mondare, lavare e tagliare a rondelle il sedano. Riunite in una ciotola tutte le verdure, compresi i piselli.

Step 3

A parte sbattere leggermente con una forchetta le uova con il formaggio grana grattugiato e il latte.

Step 4

Unire il composto alle verdure, aggiungere il pangrattato tenendone da parte un cucchiaio, il basilico lavato e finemente tritato, un pizzico di sale e pepe e mescolare bene tutti gli ingredienti.

Step 5

Imburrare una tortiera e cospargerla con mezzo cucchiaio di pangrattato; versarvi il composto, livellare per formare uno strato uniforme, distribuirvi sopra il pangrattato rimasto e qualche fiocchetto di burro e far cuocere in forno, preriscaldato a 200 °C, per 50 minuti, finché la superficie avrà un colore dorato.

Step 6

Togliere infine dal forno la preparazione, lasciar intiepidire la torta, sformarla sul piatto di portata e servirla tiepida dopo averla divisa a quadratini regolari.

Consigli

Questa torta è indicata per diverse occasioni: può costituire il piatto d'apertura di un pranzo o per un buffet in piedi o per una gita. Tagliata a tocchetti può accompagnare gli aperitivi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno