Questo sito contribuisce alla audience di

Salsa choron

La salsa choron si prepara scottando i pomodori e privandoli di pelle e semi, verranno poi lasciati asciugare in padella mentre a parte si farà bollire il composto di vino ed aceto aggiungendo poi burro a pezzetti e lo scalogno. Il composto verrà poi montato con la frusta e infine unito alla salsa di pomodoro posto a bagnomaria in acqua non bollente.

Portata Portata:
Salse e sughi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 m

Ingredienti

  • 3Uova, tuorli
  • 150 gBurro
  • 3 cucchiaiAceto
  • 3 cucchiaiVino bianco secco
  • 1Scalogno
  • 150 gPomodori maturi e sodi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Far scottare i pomodori in acqua in ebollizione, scolarli, pelarli, privarli dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritarli. Metterli in un tegame antiaderente e farli asciugare, mescolandoli con un cucchiaio di legno, fino a quando saranno ridotti in purea.

Step 2

In un tegamino portare a ebollizione l'aceto con il vino bianco e lo scalogno sbucciato e tritato. Far ridurre il liquido a circa 2 cucchiai. Versarlo in un altro tegame, a bagnomaria con acqua già tiepida, passandolo al passino. Aggiungervi un cucchiaio di acqua, i tuorli e un pezzetto di burro.

Step 3

Sbattere il composto con la frusta fino a quando la salsa inizia a montare; unirvi il rimanente burro diviso a pezzetti, incorporandolo poco alla volta. Non mettere altro burro finché i pezzetti precedenti non saranno sciolti. L'acqua del bagnomaria dovrà mantenere una temperatura moderata (da 65° a 80 °C) senza raggiungere l'ebollizione. Aggiungere infine alla salsa la purea di pomodori e un pizzico di sale e pepe.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!