Questo sito contribuisce alla audience di

Ravioli di ricotta allo zafferano

I Ravioli di ricotta allo zafferano vengono realizzati preparando il ripieno con la ricotta, l'uovo, lo zafferano stemperato nel latte e la scorza di limone, quindi stendendo la pasta, mettendovi il composto ottenuto e confezionando i ravioli. Serviremo la pasta cotta codina con il burro e il rosmarino.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Capri bianco.

Ingredienti

  • 350 gPasta fresca all'uovo
  • 300 gRicotta
  • q.b.Zafferano
  • 1 cucchiaioLatte
  • 1Uovo
  • 1Arancia, scorza
  • 50 gBurro
  • 1 ramettoRosmarino
  • 20 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Preparate il ripieno. In una terrina raccogliete la ricotta, l'uovo e un pizzico di zafferano stemperato a parte con il latte; insaporite con la scorza d'arancia, un pizzico di sale, una grattata di noce moscata e mescolate per amalgamare il tutto.

Step 2

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi il ripieno a intervalli regolari, confezionando i ravioli. Fateli cuocere in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e spolverizzateli con il parmigiano grattugiato. Serviteli
ben caldi, conditi con il burro che avrete fatto fondere a parte con il rosmarino.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno