Pinzimonio

Il pinzimonio viene preparato partendo dai carciofi in cui toglieremo il gambo e le foglie superiori, le carote saranno invece messe a bagno con acqua fredda e succo di limone mentre il sedano vedrà eliminate le coste e al termine potremo mescolare l'olio con le verdure e porlo in ciotoline individuali.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Carciofi
  • 2Limone, succo
  • 4Carote
  • 4Sedano, cuori
  • 2 grossiFinocchi
  • 12Cipollotti
  • 12Ravanelli
  • 4 dlOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate tutte le verdure sotto l'acqua corrente.

Step 2

Per i carciofi, eliminate le foglie dure esterne, tagliate il gambo e la parte superiore (circa 1/3) delle foglie scelte. Dividete i carciofi in due nel senso della lunghezza e raschiate con un coltello il fieno interno, tagliateli a spicchi e metteteli a bagno in terrina con acqua fredda e il succo di limone per 15 minuti.

Step 3

Preparate le carote: strofinatele con una spazzola o pelatele. Mettetele a bagno in una terrina con acqua fredda e il succo del limone rimasto per 10 minuti.

Step 4

Per il sedano, eliminate le coste esterne filamentose e spuntate le foglie. Tenete le coste interne bianche e il cuore.

Step 5

Preparate i finocchi: eliminate la base, tagliate le estremità superiori e togliete le foglie esterne macchiate. Divideteli in 4 o più spicchi, a seconda della grossezza.

Step 6

Preparate i cipollotti: eliminate le radici e spuntate le estremità superiori.

Step 7

Preparate i ravanelli: eliminate le radici e spuntate le estremità superiori.

Step 8

Per il pinzimonio, mescolate l'olio con sale e pepe a piacere e dividetelo in quattro ciotoline.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno