Questo sito contribuisce alla audience di

Frittelle di broccoli e grano saraceno

Le frittelle di broccoli e grano saraceno sono una gustosa preparazione per single che si prepara cuocendo lo scalogno tritato con i broccoli in una pentola a pressione, successivamente si aggiungerà il grano saraceno e al termine della cottura il composto verrà unito alla farina. Si ricaveranno delle polpettine schiacciate che verranno fritte e servite subito in tavola.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
1

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Cirò rosato

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 20 gGrano saraceno
  • 50 gCime di broccoli
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioFarina bianca
  • 1/2Scalogno piccolo
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Pulite i broccoli e riduceteli a cimette. Tritate finemente lo scalogno e mettetelo nella pentola a pressione con 1 cucchiaio d'olio e le cimette di broccoli.

Step 2

Rosolate delicatamente, unite il grano saraceno e il doppio del suo volume d'acqua salata o brodo vegetale. Chiudete la pentola e cuocete per 15 minuti dall'inizio del sibilo.

Step 3

A fine cottura e dopo aver lasciato scaricare il vapore, aprite la pentola e lasciate intiepidire il composto. Unite l'uovo e aggiungete farina quanto basta per ottenere un composto omogeneo e dalla consistenza piuttosto soda.

Step 4

Se necessario, aggiustate di sale. Con le mani infarinate formate delle polpette rotonde e poi schiacciatele leggermente per appiattirle.

Step 5

Friggetele in olio d'oliva bollente, facendo attenzione a non romperle perché sono molto delicate. Scolatele su un foglio di carta assorbente e servitele ben calde.

Consigli

L'accompagnamento ideale per queste frittelle è una salsa di pomodoro leggera e senza aromi: preparatela con la classica passata scaldata in un tegamino con un filo d'olio e un pizzico di sale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!